Warning: include(/home/gtaser/my_domains/lanoire/www/it/la-noire/guida-menu.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/la-noire/guida-caso-04.php on line 1

Warning: include(): Failed opening '/home/gtaser/my_domains/lanoire/www/it/la-noire/guida-menu.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/la-noire/guida-caso-04.php on line 1

Caveat emptor

Buyer Beware
Dipartimento: Pattuglia cittadina - Divisione di Wilshire | Indizi: 6 | Domande: 5 | 100%:

La carriera di Phelps è al tramonto... o meglio, la carriera da agente di pattuglia è al tramonto perché un radioso futuro da Detective sta cominciando a rischiarare il mondo di Cole. Niente più uniforme blu, si passa a giacca e cravatta!

Narratore: Ogni poliziotto ha un caso che gli dà lo slancio, lo trasforma lo fa salire alla ribalta come la nuova stella della squadra. Il caso che riesce a risolvere dimostrando così di avere l'intraprendenza e lo spunto geniale che gli permettono di spiccare ed elevarsi sopra i normali agenti di pattuglia.

Da lontano si sentiranno degli spari, cinque in tutto, suono a cui Phelps reagirà scattando di corsa verso la direzione della scena del crimine.

Narratore: Questo potrebbe essere il tuo, Cole

Raggiunta la scena del crimine, Cole farà allontanare da subito la calca delle persone e verrà subito dopo aiutato da una pattuglia che giungerà sulla scena.

Cole: LAPD. Potreste allontanarvi dal corpo, per favore? Qualcuno ha chiamato un'ambulanza?

Felix: Abbiamo chiamato un'ambulanza e la polizia, ma temo che sia morto.

Levon: OK! State indietro o andatevene. Fate voi, ma decidetevi, gente!

Ralph: Ehi, Cole. Sei arrivato in fretta.

Cole: Il mio giro incrocia la Seventh.

Ralph: OK. Sei tu che fai la segnalazione, allora. Dobbiamo chiudere il perimetro e allontanare la folla. Cerca di scoprire tutto quello che puoi prima che arrivino i cazzoni della Omicidi. Sarò da te fra un momento.

Ultimato il filmato avremo un nuovo obiettivo Esamina la scena del crimine e un nuovo luogo Calzature Nunn Bush. Interagiamo subito con il cadavere a terra ed esaminiamo il lato sinistro della giacca così da raccogliere al suo interno il nostro primo indizio Ricevuta di un pagamento a rate. Esaminato il corpo usciamo dalla visuale analisi e raggiungiamo i bossili sul marciapiede, lontani un paio di passi dalla testa della vittima, quasi vicini al ciglio della strada. Individuato il luccichio, esaminiamoli e raccogliamo il secondo indizio Bossoli calibro .32. Ottenuto l'indizio raggiungiamo il piccolo bidone della spazzatura e raccogliamo al suo interno l'arma del delitto Pistola FN Browning. Contemporaneamente al terzo indizio, otterremo anche un nuovo luogo da esaminare Negozio d'armi Eagleson's.

Conclusa la fase di recupero degli indizi avviciniamoci a Dunn che ci fornirà un nuovo obiettivo Interroga il testimone.

Cole: Signore, sono l'agente Phelps. Cosa ha visto di preciso?

Felix: Ho sentito gli spari. Pensavo fosse lo scarico di un'automobile. Poi una ragazza è entrata di corsa nel negozio di scarpe.

Concluso l'interrogatorio otterremo un nuovo obiettivo Interroga la testimone oculare e una nuova persona Testimone. Ottenuti i comandi proviamo ad entrare nel negozio di scarpe, ma poco prima di esser dentro verremo fermati da Ralph per delle raccomandazioni.

Ralph: Parla con la testimone prima che arrivi la Omicidi, Phelps. Se pensi che stia mentendo, non temere di usare la forza. Verbalmente, s'intende. Però non accusarla di nulla se non hai le prove. Gli avvocati ci vanno a nozze. Se ti convinci che sta parlando sinceramente, prova con un approccio gentile. Vedi se riesci a tirarle fuori qualcosa assecondandola.

Ultimate le raccomandazioni, entriamo nel negozio e parliamo con la donna al suo interno.

Cole: Sono l'agente Phelps, signorina. Sono qui per la sparatoria. Conosceva la vittima?

Clovis: Era il mio capo. Il signor Gage.

Cole: Qual'è il nome proprio del signor Gage?

Clovis: Everett.

Cole: E lei è?

Clovis: Galletta. Clovis Galletta.

Aggiornate le informazioni su vittima Everett Gage e testimone Clovis Galletta, ci ritroveremo a dover gestire il nostro primo interrogatorio. In questo caso le interpretazioni da utilizzare sono già chiare e ben indicate dal sistema.

Domanda: Testimonianza

Cole: Pensa di potermi dire esattamente cos'è successo, signorina?

Clovis: All'ora di pranzo faccio un giro nei negozi. Anche oggi lo stavo facendo quando il mio capo, il signor Gage, si precipita dentro gridando che sono in ritardo.

Cole: E...

Clovis: Siamo tornati qui. Io ero arrabbiata, camminavo davanti. Ho sentito sparare. Mi sono girata e ho visto cadere il signor Gage.

Interpretazione: Menzogna

Cole: Sta mentendo, signorina Galletta. Lei sa bene che cosa è successo e perché. E voglio che me lo dica.

Clovis: Non c'è niente da dire. Non ho fatto nulla di male. Può forse dimostrare il contrario?

Prova: Ricevuta di un pagamento a rate

Cole: I suoi orecchini di perle, signorina Galletta. Li sta pagando da un anno intero. La smetta di dirmi bugie e mi racconti cos'è successo nella gioielleria.

Clovis: Oh, Dio... non perderò gli orecchini, vero?

Cole: Potrebbe perdere la sua libertà, piccola stolta, se non la smette di intralciare le indagini di un omicidio.

Clovis: Il signor Kalou, Edgar Kalou, è il proprietario della gioielleria. Mi sta mostrando un bellissimo orologio. Il signor Gage entra di botto. Il signor Kalou si arrabbia molto con il signor Gage, così cominciano a urlarsi contro. Il signor Gage mi dice che tutte le cose nel negozio sono fale - nichelate, fatte in Giappone - e mi urla di tornare al lavoro.

Cole: E dopo cos'è successo?

Clovis: Stiamo rientrando quando sento un forte rumore. Il signor Gage porta le mani dietro la schiena. Sento un altro sparo e poi ancora e ancora. Il signor Gage cade in ginocchio... sembrava in preda al dolore...


Domanda: Possibile sospetto di omicidio

Cole: Quale gioielleria?

Clovis: Hartfield. Sulla Broadway, tra la Fifth e la Sixth.

Cole: Ha visto la persona che ha sparato al signor Gage?

Clovis: Certo che sì. Il signor Kalou sembrava molto arrabbiato. Continuava a sparare. Continuava a premere il grilletto... poi ha buttato la pistola nel cassonetto, si è voltato ed è andato via.

Interpretazione: Dubbio

Cole: Lei mi sta facendo arrabbiare, signorina Galletta. E' questo che vuole? Mi dica perché il signor Kalou ha sparato al signor Gage.

Clovis: Il signor Gage odia gli ebrei. Molti li odiano. Non è colpa mia se ha così tante cose carine.


Domanda: Dettagli sulla sparatoria

Cole: Quanti colpi ha sentito, signorina Galletta?

Clovis: E' difficile ricordare... sembravano così tanti, ed erano così forti...

Interpretazione: Verità

Cole: Le chiedo di concentrarsi, signorina Galletta. Anche il più piccolo dettaglio può rivelarsi determinante.

Clovis: Beh, ne ho sentito uno, poi un altro... e poi altri tre molto velocemente, uno dopo l'altro. Cinque.


Cole: Grazie per il suo aiuto, signorina, è stata molto coraggiosa. Dovrà firmare una deposizione formale su tutto quello che è successo al signor Gage.

Clovis: Questo vuol dire che posso ancora prendere... i miei... i... non importa. Sì agente, firmerò la deposizione.

Ultimato l'interrogatorio, se lo avremo condotto correttamente, otterremo 15 punti esperienza che ci porteranno dal primo al secondo livello di Esperienza, oltre che fornirci un punto intuito da utilizzare quando ci troviamo in difficoltà. Oltre a tutto questo, durante l'interrogatorio avremo raccolto anche un nuovo luogo Gioielleria che poi si aggiornerà Gioielleria Hartfield's, una nuova persona Edgar Kalou e due nuovi indizi Sospetto indentificato in modo certo e Possibile movente religioso. Ottenuti i comandi, usciamo dal negozio e interagiamo con l'agente Ralph Dunn.

Ralph: Abbiamo l'arma del delitto.

Cole: E anche l'assassino. La ragazza ha visto tutto. L'assassino lavora in una gioielleria, la Hartfield's.

Ralph: E' a un paio di isolati da qui.

Cole: Pensi a quello che penso io?

Ralph: Tate. Tieni d'occhio il perimetro.

Ultimato il filmato otterremo un nuovo obiettivo Indaga alla gioielleria Hartfield's ma prima di raggiungere la gioielleria, dirigiamoci al negozio d'armi Eagleson's . Saliamo in auto, facciamo una inversione a U e proseguiamo lungo la 7th Street sino alla Main e giriamo a sinistra in modo da raggiungere il negozio di armi. Giunti sul posto scendiamo dall'auto ed entriamo per interagire con il proprietario.

Negozio d'armi Eagleson's

Eagleson: Agenti. Cosa posso fare per voi?

Cole: Agenti Phelps e Dunn, signore. Divisione di Wilshire. Dovrebbe tracciare per noi un numero di serie.

Eagleson: Certo. Marca e Modello?

Cole: FN Browning, modello 1922. Il numero di serie è 01138.

Eagleson: Davvero? Beh, non l'ho venduta io. In Europa le adorano, ma è piuttosto difficile trovarle da noi. Però un paio di settimane fa ne avevo una qui.

Cole: Ricorda il proprietario?

Eagleson: Sì, Kalou. Si chiamava Edgar Kalou. Sembrava che non avesse mai sparato, ma voleva comunque che venisse pulita e oliata. Ha comprato anche una scatola di cartucce.

Cole: Sa dove possiamo trovare il signor Kalou?

Eagleson: Mi ha detto che era in pausa pranzo. Ha detto anche che lavora da Hartfield's, la gioielleria sulla Broadway.

Cole: Grazie per l'aiuto.

Conclusa la discussione con il proprietario del negozio otterremo un nuovo indizio Arma del delitto revisionata e praticamente una condanna sulla testa di Edgar Kalou. Non ci resta dunque che raggiungere la gioielleria Hartfield's, sita sulla Broadway, un paio di di strade a nord rispetto al negozio d'armi. Giunti di fronte alla gioielleria lasciamo l'auto ed entriamo raggiungendo il commesso in fondo al negozio.

Gioielleria Hartfield's

Commesso: Agente, forse le interessa un orologio nuovo?

Cole: Agente Cole Phelps. Lei è il signor Edgar Kalou?

Commesso: Ah... no. Il signor Kalou è sul retro. Ha detto che aveva bisogno di stendersi un secondo. Vado a chiamarlo.

Ralph: Figlio di puttana. Vai, Cole, vai!

Ultimato il filmato capiremo che il realtà il commesso è Edgar Kalou dato che tenterà la fuga e la cosa che ci darà nuovo obiettivo Arresta Edgar Kalou. Saltiamo sopra il bancone e corriamo dietro Kalou passando attraverso la gioielleria, un vicolo ed un ristorante. Superato il ristorante tiriamo fuori la pistola, miriamo verso Kalou e lasciamo l'arma puntata su di lui fino al riempimento del contatore. Se qualcosa si metterà tra noi e Kalou o se il mirino non sarà più incentrato su Kalou, la barra si svuoterà di colpo obbligandoci a ricominciare da capo a riempirla. Non spariamo all'uomo, ci serve vivo e non è un problema fermarlo, basta infatti superare la piazza per avere una lunga linea di tiro rettilinea che ci consentirà di riempire il contatore e fermare il nostro sospettato.

Cole: Edgar Kalou, è in arresto per l'omicidio di Everett Gage.

Arrestato Kalou scatterà in automatico un nuovo lungo filmato alla stazione di Wilshire.

Stazione di polizia di Wilshire

Narratore: Il caso che ti dà lo slancio e il caso che ti distrugge. Quello che non risolvi mai, che ti tiene sveglio la notte. Il caso che ti consuma dall'interno e rovina il tuo matrimonio. Il caso che continui a rivivere considerando ogni possibilità, ogni pista, le ipotesi più bizzarre e le mezze verità. Il caso di cui gli altri poliziotti mormorano quando passi vicino a loro. Quello di cui tu stesso non parli mai.

James: Forse il mulino di Dio macina lentamente, ma macina fine, figliolo. Ho sentito che hai catturato tu il malfattore della sparatoria di ieri?

Cole: Sì, signore.

James: Allora dimmi, figliolo... mi dicono che sei ambizioso, che hai iniziativa. Ti piacerebbe avere la possibilità di schiacciare quest'uomo con la spada della giustizia?

Cole: Mi sta chiedendo di condurre l'interrogatorio, signore?

James: Sì, giovane Phelps. Sei con noi da poco, ma hai già messo insieme una collezione di arresti da record. Per non parlare del buon lavoro che hai fatto in guerra, rispedendo i pagani all'inferno da cui prevenivano. Sono curioso di vedere come te la cavi in un interrogatorio. Ci vuole un certo istinto animale, sai. Pensi di essere pronto?

Cole: Sì, signore. Credo di sì.

James: Così mi piaci. Per arrivare a una condanna servono molte cose, giovane Phelps. Movente, opportunità, prove concrete, ma il massimo è sempre una confessione. Se tutto il resto fallisce, puoi sempre provare a esercitare una modica quantità di violenza per ottenerla. Come ti senti, ragazzo?

Cole: Bene, signore.

James: Molto bene. Le prove sono schiaccianti. Possa il gatto mangiarlo e a sua volta essere mangiato dal diavolo. Portami una confessione, giovane Phelps. E' il tuo momento. Non deludermi.

Concluso il lungo filmato ci troveremo in automatico all'interno della sala interrogatori con un nuovo obiettivo Ottieni una condanna per omicidio.

Edgar: E' arrivato il mio avvocato? Voglio vedere il mio avvocato.

Cole: Un avvocato non potrà aiutarla, signor Kalou. Ha ucciso un uomo a sangue freddo. Pagherà un prezzo molto alto.


Domanda: Alterco con Gage

Cole: Ha seguito Everett Gage e la ragazza verso il negozio di scarpe e gli ha sparato cinque colpi alla schiena.

Edgar: Gage era un bastardo. Quello che gli è successo, se l'è meritato. Ma non ha nulla a che vedere con me.

Interpretazione: Menzogna

Cole: Lei ha sparato a Gage e noi sappiamo perché. Possiamo metterla sulla scena del crimine.

Edgar: Non può provare nulla.

Prova: Sospetto identificato in modo certo

Cole: Sappiamo tutto del litigio. La signorina Galletta ha rilasciato una deposizione.

Edgar: Conta sulla ragazza? Pensa che la sua testimonianza reggerà in tribunale?

Cole: Finirà nella camera a gas, Edgar.

Edgar: Quello stronzo antisemita non mi lasciava in pace... avevo la vendita in mano... la ragazza stava per comprare...


Domanda: Possibile movente religioso

Cole: Cambiamo argomento. Sta digiunando per lo Yom Kippur, signor Kalou?

Edgar: Sì, cambiamo argomento, figlio di puttana d'un goy. Che ne dice del baseball?

Cole: Non sta negando di essere ebreo, signor Kalou?

Edgar: Questa è l'America, non la Germania. Non è un crimine.

Cole: Ad alcune persone non piacciono gli ebrei, signor Kalou.

Edgar: Già, e mi sa che lei è uno di loro.

Cole: Gage odiava gli ebrei, non è vero, signor Kalou?

Edgar: Non so di cosa sta parlando.

Interpretazione: Dubbio

Cole: Razza di parassita sinistroide. Si aspetta che stia qui seduto ad ascoltare le sue sciocchezze?

Edgar: Come osa chiamarmi così? Sta lì seduto a insultarmi? Dannato giy putznasher! Lei e quello schtup di Gage!

Cole: Che cos'ha fatto, signor Kalou?

Edgar: Gage è nella Camera di Commercio. E' pappa e ciccia con tutti quei momzer. Ha sempre bloccato ogni mia singola proposta. "Sporco semita" di qua, "sporco semita" di là. Sono anni che cerca di rovinarmi!

Cole: Edgar Kalou, la incrimino per l'omicidio di primo grado di Everett Gage. Rispetto il suo credo e il suo diritto a esercitarlo. Spero per lei che la giuria cambi l'incriminazione in omicidio di secondo grado. Che Dio abbia pietà di lei, signore.

Durante l'interrogatorio otterremo una nuova pista Possibile movente religioso e al termine di questo altri dieci punti esperienza se avremo condotto correttamente l'interrogatorio. Una volta fuori dalla sala, il filmato continuerà, rimettendo faccia a faccia poliziotto e capitano.

James: Magistrale, agente Phelps. E' solo "agente" Phelps, dico bene, ragazzo?

Cole: Sì, signore.

James: Allora lascia che dica due parole al capo della polizia, giovane Phelps. Il dipartimento ha bisogno di eroi. Una faccia radiosa e onesta che il pubblico possa ammirare. Plaudo al tuo talento e alla tua fermezza. Torna al lavoro per adesso, ragazzo. Ma lascia che ti dia un consiglio: procurati due abiti eleganti e falli stirare. Ti serviranno.

Si conclude così il nostro primo vero caso in cui abbiamo dovuto cercare, ragionare, chiedere ed accusare. I giorni da semplice agente di pattuglia sono finiti, il nostro lavoro ci ha permesso di essere trasferiti al dipartimento traffico e di salire di grado diventando un Detective a tutti gli effetti.

Cinque stelle

Ogni caso della storia di L.A. Noire viene valutato dal capo del dipartimento con un voto che può andare da un minimo di una ad un massimo di cinque stelle. Minore sarà il tempo perso e maggiore la precisione nel trovare indizi e fare le domande corrette, migliore sarà la valutazione finale che otterremo. Non esistono tempi specifici o obiettivi minimi, tutto sta nel non compiere errori e nel guidare quanto più correttamente possibile in modo tale da non creare danni alla città, all'auto o alle persone. E' possibile ottenere la valutazione a cinque stelle rigiocando lo stesso caso attraverso l'apposita funzione nel menu alla voce Casi - ovviamente l'opzione sarà attiva solo dopo aver ultimato il caso una prima volta.

Questo caso non viene valutato.

Video

Qui di seguito potete visionare il video in formato 720p HD della missione - il video è una guida visiva a quanto bisogna fare durante la missione per concluderla al meglio. Il video mostra il completamento della missione con la tattica ideale per ottenere le cinque stelle come valutazione finale del lavoro, il video pertanto mostrerà tutti i filmati, gli indizi, gli interrogatori e le fasi di guida seguendo le strade migliori da percorrere per raggiungere ogni punto di interesse all'interno del caso.



Warning: include(/home/gtaser/my_domains/lanoire/scripts/addthis.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 141

Warning: include(): Failed opening '/home/gtaser/my_domains/lanoire/scripts/addthis.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 141

Warning: include(/home/network/public_html/ads-stats-ugo-network/ads-300x250.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 143

Warning: include(): Failed opening '/home/network/public_html/ads-stats-ugo-network/ads-300x250.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 143