Warning: include(/home/gtaser/my_domains/lanoire/www/it/la-noire/guida-menu.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/la-noire/guida-caso-01.php on line 1

Warning: include(): Failed opening '/home/gtaser/my_domains/lanoire/www/it/la-noire/guida-menu.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/la-noire/guida-caso-01.php on line 1

Dopo attenta riflessione

Upon reflection
Dipartimento: Pattuglia cittadina - Divisione di Wilshire | Indizi: 4 | Domande: 0 | 100%:

Dopo un lungo filmato introduttivo ci ritroveremo nei panni di Cole Phelps con il compito di ritrovare un'arma per conto dei detective della Omidici. Trovata l'arma Cole capirà che è forse giunto il momento per svestire i panni dell'agente di pattuglia e indossare un più elegante abito da detective. Per riuscirci però bisogna chiudere qualche caso.

Narratore: Nei marine c'è una gerarchia da rispettare. Anche lì si commettono errori, ma si possono gestire. Sai per che cosa combatti e tutti fanno parte della stessa squadra. Lottrare contro la corruzione, invece, è come inseguire le ombre. Non sai mai chi è sul libro paga dei cattivi, magari è il tuo partner, oppure il comandante di turno. Allora, tu di chi puoi fidarti, Cole? Io la mia decisione l'ho presa molto tempo fa.

Radio: KGPL chiama la macchina 14 Adam. 14 Adam, rispondete.

Ralph: Parla pure, KGPL.

Radio: 14 Adam, parlate con il detective, conflitto a fuoco con feriti tra la Sixth e Industrial Street. L'unità 16 William chiede aiuto per la ricerca di indizi. 14 Adam, codice 2.

Ralph: Ricevuto. 14 Adam in movimento.

Ottenuti i comandi ci ritroveremo a bordo di una Ford Police Special, la prima di novantacinque auto che potremo guidare all'interno del gioco. Ottenuto il nostro primo obiettivo (Indaga sulla scena del crimine, al semaforo giriamo a destra e subito dopo a sinistra così da raggiungere l'incrocio segnalatoci dall'operatore radio.

Scena del crimine nel vicolo

Floyd: Floyd Rose, Omicidi. Siete i rinforzi?

Cole: Sissignore. Phelps e Dunn, divisione di Wilshire.

Floyd: In questo vicolo c'è stata una sparatoria. La vittima, Scooter Peyton, un negro, è già in viaggio verso l'obitorio centrale. Un testimone dice che un uomo bianco, alto, gli ha piazzato due colpi in testa e poi ha buttato via il ferro. Mi serve il vostro aiuto per recuperarlo.

Cole: Qualche punto in particolare dove cercare?

Floyd: Fate del vostro meglio, ragazzi. Il morto è un mezzo delinquente. Non mi aspetto miracoli.

Cole: E se troviamo l'arma?

Floyd: Mettetela in una busta e mandatela ai Servizi Tecnici.

Rusty: Puoi darti una mossa, Floyd? Dobbiamo andare.

Floyd: Io devo andare. Buona caccia.

Ultimato il discorso con il detective della omicidi ci ritroveremo a fianco del nostro collega con in mano una torcia. All'interno del vicolo sono presenti un paio di oggetti con cui dovremo interagire, il primo dei tredici giornali e l'arma del delitto. Il primo ad essere trovato sarà il giornale, proseguiamo dunque avanti sino a raggiungere la rientranza a destra. Sopra le casse troveremo diversi oggetti, per la maggior parte bottiglie che è assolutamente inutile controllare. Oltre a queste però, in fondo, troveremo il giornale. Esaminiamolo una prima volta per prenderlo in mano e andiamo più a fondo per attivare il filmato.

Ultimato il filmato proseguiamo lungo il vicolo sino alla porta e qui interagiamo con il nostro primo indizio Macchia di sangue. Dopo averla esaminata accederemo in automatico al taccuino, la più importante risorsa del gioco e di ogni poliziotto. All'interno potremo già trovare sotto la voce Indizi una nota in merito alla macchia di sangue trovata nel vicolo. Fatta familiarità con il taccuino, chiudiamolo e proseguiamo sulla sinistra.

Superato il cassonetto verde guardiamo in alto e noteremo una vetrata spaccata, esaminiamola così da attivare un breve filmato in cui vedremo, grazie al riflesso del vetro, l'arma del delitto sul tetto dell'edificio a sinistra. Facciamo il giro passando dietro il vicolo ed utilizziamo la grondaia per raggiungere il tetto dove troveremo il secondo indizio Revolver Smith & Wesson. Esaminiamola una prima volta girandola a destra così da ottenere marca e numero di serie - Smith & Wesson S71893 - dopodiché attiviamo l'analisi profonda per aprire il tamburo e notare che dei sei colpi, solo due sono stati sparati. Ultimata l'analisi il lavoro all'interno del vicolo sarà finito, scendiamo dunque a terra ed incontriamoci con il nostro collega Ralph Dunn all'auto di servizio.

Ralph: Abbiamo la pistola, Cole. Riportiamola alla centrale. Potrebbero darci un encomio.

Cole: Potremmo mostrare un po' d'iniziativa, invece, e scoprirne il proprietario.

Ralph: La vedo dura, Cole.

Cole: E' una pistola piuttosto ricercata. Conosci negozi d'armi qui vicino?

Ralph: Certo. Ce n'è uno a due isolati da qui.

Ottenuto il nuovo obiettivo (Investiga il negozio d'armi raggiungiamo l'auto di pattuglia, saliamo a bordo ed aspettiamo che Ralph faccia lo stesso dopodiché impostiamo come destinazione del nostro viaggio il rivenditore di armi e munizioni a Downtown, al 367 della South Central Avenue. Una volta messo in moto andiamo avanti e giriamo su Mateo St. a destra, dopodiché proseguiamo dritti per due incroci per poi girare a sinistra su Palmetto Street. Da qui proseguiamo dritti sino in fondo e giriamo a destra su Alameda per poi prendere il primo incrocio a sinistra che ci porterà direttamente di fronte al negozio di armi impostato come destinazione. Ultimato il filmato introduttivo entriamo nel locale e interagiamo con il proprietario.

Negozio d'armi

Cole: Agenti Phelps e Dunn. Può dirci qualcosa su questa pistola?

Negoziante: Smith & Wesson Modello 27. Magnum, calibro .357, nichelata con impugnatura in madreperla. La stessa usata dal generale Patton.

Ralph: Non sta suggerendo che sia proprio la sua?

Negoziante: Certo che no.

Cole: Sembra saperla lunga su quest'arma.

Negoziante: Ci credo... l'ho venduta. Sapete, questa può fermare un rinoceronte. Queste bellezze sono disponibili solo su prenotazione. Ecco il mio registro degli ordini per le Smith & Wesson.

Cole: Le spiace se do un'occhiata?

Negoziante: Si accomodi. E' successo qualcosa di brutto, dico bene?

Ultimato il filmato otteremo un nuovo indizio Registro del negozio d'armi. Entriamo nel dettaglio del registro in modo da aprire il registro e scorriamo le due pagine alla ricerca della nostra arma. La riga relativa è la quinta nel foglio di destra. Qui potremo leggere che l'arma è stata venduta ad una persona che si aggiungerà al nostro taccuino (Errol Schroeder. Fatto ciò, leggiamo anche che l'arma è stata venduta il quattro Febbraio del 1946 e che l'uomo che l'ha acquistata abita al 203 di South Gless Street.

Cole: Grazie, è stato di grande aiuto.

Negoziante: Di niente. Sempre contento di aiutare l'LAPD.

Ultimati i convenevoli, torniamo in auto e impostiamo come direzione il 203 di South Gless Street, domicilio di Errol Schroeder. Una volta in moto giriamo a sinistra e raggiunto l'incrocio a destra scendiamo lungo la quarta strada e proseguiamo dritto senza mai cambiare direzione agli incroci. Superato il ponte e raggiunta la zona povera, ci ritroveremo di fronte al 203 di South Gless Street. Dopo il breve filmato, scendiamo dall'auto, entriamo nell'edificio e interagiamo con le cassette della posta per scoprire che l'appartamento di Schroeder è il secondo. Saliamo dunque le scale e bussiamo alla porta del primo appartamento a destra.

Appartamento di Schroeder

Errol: Cosa volete?

Cole: Sono l'agente Cole Phelps. Questo è l'agente Dunn, divisione di Wilshire. E' lei il proprietario di una Smith & Wesson Modello 27, nichelata e con impugnatura di madreperla?

Errol: Potrebbe darsi. Che c'è?

Cole: Sarà sorpreso di sapere che Scooter Peyton è stato assassinato stanotte con la sua pistola.

Errol: Siete impazziti? Scooter? Lui lavora per me. La pistola è qui nel mio cassetto.

Errol lascerà la porta per avvicinarsi ad una cassettiera. Aprendo il primo cassetto Errol noterà l'assenza della pistola e i vestiti buttati dentro senza ordine.

Errol: Che cazzo succede?

Cole: Lei è in arresto, Schroeder. Ammanettalo, Ralph.

Errol: Assurdo! Non potete arrestarmi così.

Il filmato si concluderà con Ralph piantato a terra da un destro di Errol. Ottenuti i comandi ci troveremo automaticamente in fase di combattimento a mani nude. Qui non dovremo far altro che imparare la fine arte del boxer. Diamo un paio di pugni, pariamone subito dopo qualcuno ed effettuiamo dei contrattacchi potenti dopo aver schivato gli attacchi dell'avversario. Se il combattimento andrà per le lunghe, potremo anche effettuare una presa per mandare a terra Errol e dar modo a Ralph di ritornare dal mondo dei sogni e arrestare Errol Schroeder.

Cole: Ralph, va tutto bene?

Ralph: Sto bene, l'ho sentito a malapena. E' stato fortunato a prendermi di sorpresa.

Cole: Tienilo d'occhio, Ralph. Io guardo un po' in giro.

Ottenuti i comandi al termine del filmato otterremo un nuovo obiettivo (Cerca indizi nell'appartamento di Schroeder. Avviciniamoci alla cassettiera e interagiamo con il cassetto aperto in modo da aprire un taccuino. Con il taccuino in mano cominciamo a sfogliare le pagine piene di nomi con sotto una data ed un numero a volte non sottolineato e a volte sì. Voltata la pagina, un nome salterà agli oggi, quello di Floyd Rose, il detective della Omicidi con cui abbiamo parlato e che si trasformerà in un indizio Taccuino di Schroeder. Sotto il nome del Detective compare la data del primo Dicembre 1946 e a fianco il numero 50 sottolineato due volte. Che Schroeder sia uno strozzino che ha prestato soldi a Rose? O Rose è una spia pagata da Errol? Ottenuta comunque l'informazione Dunn si spaventerà a spingerà più del solito per chiudere qui la questione.

Ralph: Phelps, possiamo uscire da questa storia belli puliti con un encomio o infilare l'uccello in un nido di vespe. Chiama la centrale, partner, e lascia quel libriccino dove l'hai trovato.

Cole: Agente Phelps, distintivo 12-47, richiede...

Si conclude così il primo dei ventuno casi della storia di L.A. Noire. L'introduzione a questa avventura è completa, il nostro taccuino ha cominciato a riempirsi di informazioni e non solo di quelle legate al caso dell'omicidio di Scooter Peyton. Chi è in realtà Errol Schroeder e perché nel suo taccuino c'è il nome di un detective della omicidi?

Cinque stelle

Ogni caso della storia di L.A. Noire viene valutato dal capo del dipartimento con un voto che può andare da un minimo di una ad un massimo di cinque stelle. Minore sarà il tempo perso e maggiore la precisione nel trovare indizi e fare le domande corrette, migliore sarà la valutazione finale che otterremo. Non esistono tempi specifici o obiettivi minimi, tutto sta nel non compiere errori e nel guidare quanto più correttamente possibile in modo tale da non creare danni alla città, all'auto o alle persone. E' possibile ottenere la valutazione a cinque stelle rigiocando lo stesso caso attraverso l'apposita funzione nel menu alla voce Casi - ovviamente l'opzione sarà attiva solo dopo aver ultimato il caso una prima volta.

Questo caso non viene valutato.

Video

Qui di seguito potete visionare il video in formato 720p HD della missione - il video è una guida visiva a quanto bisogna fare durante la missione per concluderla al meglio. Il video mostra il completamento della missione con la tattica ideale per ottenere le cinque stelle come valutazione finale del lavoro, il video pertanto mostrerà tutti i filmati, gli indizi, gli interrogatori e le fasi di guida seguendo le strade migliori da percorrere per raggiungere ogni punto di interesse all'interno del caso.



Warning: include(/home/gtaser/my_domains/lanoire/scripts/addthis.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 141

Warning: include(): Failed opening '/home/gtaser/my_domains/lanoire/scripts/addthis.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 141

Warning: include(/home/network/public_html/ads-stats-ugo-network/ads-300x250.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 143

Warning: include(): Failed opening '/home/network/public_html/ads-stats-ugo-network/ads-300x250.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.lanoire-crimes.com/home/www/it/rewrite_index.php on line 143